Il 31 après

 

Il 30-40 è un gioco in cui il vantaggio matematico del banco non è costante. Ad inizio mazzo il vantaggio del banco è pari a circa 1,096%. Ma, TALE VANTAGGIO, può decrescere fino ad arrivare a 0! 

Ad esempio, volendo estremizzare, se ci fossero solo carte pari, la probabilità di realizzare il 31 sarebbere 0! Il gioco sarebbe quindi alla pari.

Variaizione significative di vantaggio, comunque, si ottengono solo nelle ultime 52 carte. 

Se le ultime 52 carte fossero equilibrate il vantaggio del banco sarebbe come al solito del 1,09%.

L'allontanamento di una sola carta provocherebbe leggere variazioni della tassa.

La seguente tabella ci indica la tassa di gioco in un residuo di 51 carte, assumendo che la carta allontanata sia quella della riga in oggetto. Ad esempio se da un mazzo di 52 carte allontaniamo un A, il vantaggio del banco passerebbe dallo 1,09 all' 1,03!

(P.S. è la prima volta NELLA STORIA DEL 30-40 che viene pubblicata tale tabella)

 

L'allontanamento di singole carte da residui minori di 52 forniscono variazioni ancora più significative. Combinazioni di carte possono produrre in alcuni casi, variazioni molto più significative.

 

La conoscenza di come il vantaggio del banco possa variare sarà sicuramente utile al giocatore che decidesse di speculare a questo gioco!